Menu sport



A scaldare un derby già bello infuocato di suo ne arriva un’ altra. Secondo quanto riportato da “La Nazione”, infatti, nel pomeriggio di ieri nella sede del Città di Foligno in Via dei Mille, si sarebbero presentati alcuni ispettori della Procura Federale in seguito a una segnalazione del club. Pare infatti che da Gubbio sarebbe arrivata una telefonata “sospetta” a un giocatore, che avrebbe subito avvertito la Società. Da qui si sarebbe innescato tutto l’iter, con i diretti interessati ascoltati nella giornata di ieri. La palla passa adesso al Procuratore Federale Stefano Palazzi (nella foto).



Commenti