Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – “Mi sono veramente divertito. Che bello tornare al Blasone dopo 9 anni”. 5 gol da urlo, i cori dedicati a lui, la targa celebrativa consegnatagli dal presidente (foto sotto) e tutto lo spettacolo che offre lo stadio del Foligno, in campo e sugli spalti. Juan Martin Turchi non poteva immaginarsi ritorno a casa più bello di quello vissuto pochi giorni fa al Blasone.

L’ex puntero del Foligno Calcio ha assistito dalla tribuna stampa l’ultima impresa dei falchi, capaci di rifilare una manita senza storia al malcapitato Tuttocuoio in Serie D. La società biancoazzurra, per omaggiare ulteriormente il campione con cui conquistò il campionato di Serie C2, grazie ad alcuni dei suoi 34 gol complessivi, ha organizzato per mercoledi 9 Ottobre una cena-evento che lo vedrà protagonista assoluto agli impianti sportivi di Corvia.

Tifosi ed appassionati del Foligno Calcio potranno cenare e rivivere i vecchi momenti al fianco dell’attaccante argentino. Prenotazioni per la cena, il cui costo è di € 15,00 presso il Forno Santarelli o la sede operativa della società agli impianti sportivi di Corvia. Juan Martin Turchi non vede l’ora di riassaporare l’amore del suo popolo!



Commenti