Menu sport



Esordio con sconfitta per la Juniores nel campionato nazionale. A Recanati i Falchetti non sfigurano ma cedono per 3-1. Una buona prova, che ha soddisfatto l’allenatore Simone Acciarresi, che però non è bastata per evitare la battuta d’arresto. La squadra ha provato sempre a imporre il suo gioco contro un avversario molto forte, senza timori reverenziali e con una bella dose di personalità; i bianco-azzurri sono riusciti spesso ad arrivare bene ai 20 metri avversari, ma al momento decisivo è mancata sempre un pizzico di cattiveria. Qualche disattenzione è costata i primi due gol marchigiani nel primo tempo e a metà ripresa, poi Battistelli su rigore ha accorciato le distanze. Il Foligno ci ha provato, ma nei minuti di recupero il 3-1 in contropiede. Prossima sfida al “Blasone” sabato con la Jesina (ore 16).

RECANATESE – FOLIGNO 3-1
RECANATESE: Cingolani, Cionchetti, Polidori, Notti, Morresi, Pizzuto, Lucci, Guercio, Bontempi, Capitani, Pasqualini. A disp.: Elisei, Fragola, Mosca, Lucchetti, Vallasciani, Petrini, Burattini, Vignoli, Natali. All.: Mancinelli.
FOLIGNO: Rosati, Pomerani (Krouba), Carocci, Fuso, Masci, Battistelli, Ballerini, Qerimi (Terenzi), Camilli (Kica), Piancatelli (Ortolani), Gradassi (Massa). A disp.: Vannoni, Bartoli, Paglialunga, Saveri. All.: Acciarresi.
ARBITRO: Narcisi di San Benedetto del Tronto (assistenti: Galieni di Ascoli Piceno – Bruno di Macerata).
MARCATORI: Guercio, 2 Pasqualini (R), rig. Battistelli (F).



Commenti