Menu sport



“Lo Sport disabilita la Disabilità”: è questo il titolo dell’Importante appuntamento con le scuole di Foligno in programma il prossimo 8 febbraio sul tema dello sport, della scuola e della città e su come “disabilitare la disabilità”.

Fra gli ospiti dell’evento targato”Folignalità” il Tenente Colonnello M.O.V.M. Gianfranco Paglia insieme al Sindaco Zuccarini e al Presidente Metelli.

Esaltare il valore dello sport quale momento di crescita, inclusione e sviluppo del territorio: questo lo scopo dell’evento ‘Lo Sport disabilita la Disabilità’ che si terrà all’Auditorium san Domenico sabato 8 febbraio a partire dalle 10.30.

L’evento, organizzato dall’associazione  “Folignalità” in collaborazione con l’associazione “I Cento Comuni” di Spoleto, nasce come naturale continuità rispetto alla manifestazione “Sport, Legalità e Disabilità” che è stata ideata e realizzata a Spoleto dall’associazione culturale “I Cento Comuni” lo scorso 30 novembre: la collaborazione fra le due entità no profit è riuscita in pochi mesi a mettere a sistema le risorse istituzionali, economiche, sociali, culturali e scolastiche affinché il tema della disabilità fosse pensato anche come un’opportunità di crescita, d’integrazione, di educazione e rinascita oltre che di legalità. Il vice presidente Alessandro Calì dichiara: “Da tempo “Folignalità” cerca di far crescere gli sportivi folignati e per far ciò abbraccia progetti come “Siediti e Gioca” realizzato negli anni scorsi, che prima di tutto passano per far crescere dal punto di vista umano gli uomini e le donne colpiti da diverse “difficoltà“”.

Da questa sinergia la nascita di due iniziative: realizzare una raccolta fondi per promuovere l’acquisto di una hand-bike da donare ad una persona disabile e trattare – il prossimo 8 febbraio – l’argomento della disabilità con i ragazzi delle scuole di Foligno.

A tal proposito il presidente Claudio Santarelli ricorda “quanto sia importante far crescere le nuove generazioni insegnando loro di sfruttare le proprie capacità e se lo sport faccia da effetto placebo allora tutti gli sforzi della nostra associazione saranno sempre rivolti a fornire più strumenti possibili”.

La manifestazione si articolerà con interventi e supporti video.

Sotto la locandina.



Commenti