Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Una vittoria ‘sporca’, vinta con le unghie, con i denti, e…con la solita giocata decisiva di Maurizio Peluso. Il Foligno Calcio ha battuto il Castel del Piano 1-0 grazie ad un gol di Pettinelli (37′ st) su invenzione del fuoriclasse biancoazzurro. I falchi hanno faticato e non poco nel riuscire a venire a capo di un avversario tosto, ostico, spigoloso, bravissimo nel difendersi con ordine e nel non lasciare spazi ai padroni di casa, complice anche la prestazione sottotono di alcuni dei suoi uomini migliori (Gorini e Fondi in primis). Il Foligno, con Peluso in panchina a causa di una fastidio al polpaccio accusato in settimana, si schiera col solito 4-3-1-2 con Ventanni dietro alla coppia Francioni-Gjinaj. La capolista entra in campo col piglio giusto, prende subito in mano il pallino del gioco e prova a sfruttare sia le fasce che le incursioni delle mezzali per rendersi pericolosa, anche se l’unica occasione degna di nota dei primi 45′ di gioco, oltre al gol giustamente annullato a Zanchi (16′), capita soltanto a Francioni (31′). Nella ripresa il copione non cambia: il Foligno fa la partita, il Castel del Piano si arrocca nella sua metà campo e (raramente) prova a ripartire. I falchi vanno ad un passo dal vantaggio (12′), i minuti passano ma il match non si sblocca e i biancoazzurri cominciano a commettere diversi errori banali. Armillei decide allora di mettere dentro Peluso e Giabbecucci (20′), spostando Pettinelli nel ruolo di terzino sinistro. Il doppio cambio infonde nuova verve nelle file dei padroni di casa, i quali iniziano a stringere d’assedio l’area perugina creando vari pericoli (26′, 32′ e 36′). E’ il preludio del gol che arriva al 37′ grazie ad un’invenzione di Peluso con l’esterno destro per servire Pettinelli, bravissimo a superare un avversario con una serpentina e a colpire dove Cocchini non può arrivare, anche grazie all’aiuto del palo. Girandola di cambi, il Castel del Piano, dopo una partita di lotta e corsa a tutto campo, non ha più la forza di reagire e il Foligno gestisce il risultato fino al triplice fischio del bravo Geraldi. ‘La capolista se ne va’ a +11 sul Lama, in attesa che la seconda della classe giochi domani sul campo dello Spoleto. Il Foligno Calcio, ora, può preparasi al meglio alla prossima sfida: quella con la Bagnolese al Blasone (mercoledi 20 Marzo, ore 15) nel quarto di finale d’andata di Coppa Eccellenza, Fase Nazionale. Intanto la prima delle sei finali di campionato rimaste è vinta: missione compiuta!

FOLIGNO CALCIO – CASTEL DEL PIANO 1-0

FOLIGNO: Roani, Pinsaglia, Pagliarini (dal 20′ st Giabbecucci), Gorini, Petterini, Zanchi, Gjinaj (dal 20′ st Peluso), Pettinelli, Francioni, Ventanni (dal 45′ st Salvucci), Fondi

A disp: Meniconi, Baldoni, Materazzi, Poli, Ramilli, Tempesta

All: Armillei

CASTEL DEL PIANO: Cocchini, Barluzzi, Marri, Merkous (dal 40′ st Sisti), Paparelli, Scappini, Ortiz de Oliveira, Paradisi (dal 27′ st Mezzasoma), Menichini, Salvucci (dal 43′ st Timbri), Federici

A disp: Pezzanera, Moscatelli, Gragnani, Musaj, Mangiabene, Talarico

All: Abenante

ARBITRO: Geraldi di Perugia

MARCATORI: 37′ st Peluso (F)

NOTE: 300 spettatori; ammoniti: Peluso (F); recuperi: 1′ pt e 5′ st

 

LA DIRETTA

1° TEMPO

1′: prima del fischio d’inizio di Geraldi le due squadre hanno osservato un minuto di silenzio per ricordare l’arbitro della sezione di Foligno scomparso in un incidente

2′: primo giro palla del Foligno che prova a sfondare subito sulla fascia sinistra, procurandosi il primo corner del match

3′: le due squadre sono disposte con moduli speculari (4-3-1-2). Nei falchi Peluso resta in panchina a causa di un problema al polpaccio accusato giovedi, al suo posto Francioni accanto a Gjinaj, mentre Petterini torna titolare al posto dello squalificato Ciccioli

8′: Foligno padrone del gioco, il Castel del Piano già arroccato nella sua metà campo per impedire ai falchi, oggi in maglia bianca, di pungere

13′: Ventanni ci prova dalla lunga distanza, la sua conclusione è debole e centrale

16′: incornata vincente di Zanchi sugli sviluppi di un corner battuto da Ventanni, gol annullato per fallo dello stesso difensore su un avversario

18′: bel contropiede orchestrato da Ventanni, l’ex Angelana fa tutto bene ma sbaglia di poco il lancio per liberare Pettinelli davanti al portiere

19′: buona uscita di Roani sui piedi di Federici, potenziale occasione del Castel del Piano sventata; capovolgimento di fronte, palla a Gjinaj sul lato corto dell’area di rigore, l’attaccante mette in mezzo per Francioni che batte di prima intenzione, Cocchini si distende e para: prima vera occasione per il Foligno

21′: bella azione palla a terra tutta di prima del Foligno sull’asse Gjinaj-Francioni, palla a Pinsaglia che sulla destra sbaglia l’ultimo cross verso il centro dell’area di rigore

25′: Menichini si guadagna una pericolosa punizione al limite dell’area, posizione centrale: lo stesso bomber ex Foligno si incarica della battuta e colpisce la barriera

28′: fase di fiacca della sfida, il gioco ristagna in mezzo al campo e le due squadre si annullano a vicenda

31′: Foligno vicino al gol: Pettinelli sfonda sulla destra e serve Francioni, primo tiro al volo ribattuto, seconda conclusione di sinistro di poco a lato

35′: battibecco tra Gorini e Salvucci del Castel del Piano per prendere una palla da rimettere con le mani

37′: altra palla dentro l’area, Ventanni non si coordina bene e cicca il pallone da posizione invitante

41′: Castel del Piano in pressing offensivo: Pettinelli anticipa Ortiz prima che possa tirare dal limite, l’azione prosegue, traversone per Menichini che anticipa il suo diretto avversario ma non colpisce bene la palla di testa, nessun problema per Roani

45′: 1′ di recupero

46′: il primo tempo si chiude sullo 0-0

FINE 1° TEMPO

2° TEMPO

1′: ore 16:18, comincia la seconda frazione di Foligno-Castel del Piano

2′: i falchi si conquistano subito un calcio d’angolo

4′: Gorini stende Barluzzi, l’arbitro lascia proseguire il gioco, ma il giocatore resta fermo a terra dolorante e un compagno butta la palla fuori per permettere le cure del caso

6′: vibranti proteste di Armillei e tifosi per una rimessa laterale assegnata al Castel del Piano

7′: Francioni vince un contrasto con un difensore al limite dell’area e lascia partire un pallonetto improvviso di prima intenzione che prende una strana traiettoria e termina fuori

8′: Peluso, non al meglio, si scalda a bordo campo insieme a Giabbecucci e Salvucci

12′: Foligno ad un passo dal gol! Pagliarini lascia andare un tiro-cross da fondo campo che Cocchini devia in modo decisivo, la sfera arriva a Ventanni sul secondo palo che tira di prima, ma un difensore respinge la sua conclusione

16′: Fondi scodella dentro per Francioni che ci prova in rovesciata come contro il Lama, ma stavolta non inquadra la porta

20′: Armillei opta per il doppio cambio: dentro Giabbecucci e Peluso, fuori Pagliarini e Gjinaj

21′: problemi di crampi per Paradisi, gioco momentaneamente interrotto

23′: Peluso arretra la sua posizione per ricevere palloni da smistare ai compagni

25′: il Castel del Piano non molla e attacca

26′: cross dalla destra di Pinsaglia, la palla arriva a Ventanni dopo una deviazione, conclusione immediata del trequartista che viene sporcata fuori

27′: prima sostituzione anche nel Castel del Piano: Mezzasoma subentra a Paradisi

29′: Menichini sfida la sorte con un sinistro improvviso a mezza altezza, conclusione ampiamente a lato

30′: tanti errori di impostazione nelle file dei falchi, sembra affiorare un po’ di stanchezza; giallo per Peluso

31′: Mezzasoma ci prova di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato dalla destra, palla fuori dallo specchio

32′: il Foligno ci prova: Peluso scodella sul lato opposto, Ventanni la mette indietro per il destro di Gorini che termina di poco fuori rispetto al palo lontano

35′: conclusione di prima di Giabbecucci dai 25 metri, defilato sulla sinistra, nemmeno lui inquadra la porta

36′: Francioni appoggia a Peluso, staffilata volante del capocannoniere di Eccellenza che Cocchini blocca in tuffo:

37′: GOL DEL FOLIGNO! Peluso inventa per Pettinelli, il centrocampista si invola verso la porta, converge al centro e lascia andare un destro che colpisce il palo interno e ed entra in rete!!! Esplode tutta la panchina dei falchi

39′: i falchi fanno girare palla per non permettere al Castel del Piano di ripartire

40′: secondo cambio anche nel Castel del Piano: Sisti per Merkous

43′: fuori anche Salvucci, al suo posto Timbri

45′: dentro Salvucci del Foligno per Ventanni; l’arbitro assegna 5 minuti di recupero

47′: Castel del Piano in avanti alla ricerca del pari, la difesa biancoazzurra respinge ogni tentativo

48′: Francioni lancia Fondi sulla corsia di destra, il centrocampista scappa via e mette dentro, ma non trova nessun compagno pronto ad approfittare del suo assist

49′: Federici si invola in solitaria verso la sinistra, conclusione mancina che finisce fuori misura di molto

50′: tiro dalla distanza di Fondi a trenta secondi dal 50′, Cocchini para facilmente. IL FOLIGNO BATTE IL CASTEL DEL PIANO E ALLUNGA MOMENTANEAMENTE A +11 SUL LAMA!!!

FINE PARTITA



Gallery


Commenti