Menu sport


Riceviamo e pubblichiamo con piacere la lettera di Fabrizio Reali, che lascia i Pescatori del Topino dopo 5 anni in cui la Società è stata protagonista di tante iniziative. Proprio grazie a Reali noi di FolignoSport siamo stati in grado di rendervene conto e per questo lo ringraziamo, facendogli i migliori auguri per i futuro personale e professionale. Di seguito la lettera di saluto e ringraziamento per i cinque anni molto intensi e ricchi di incontri.

“Termino il mio mandato con il sorriso sulle labbra per i molti risultati che in cinque anni abbiamo raggiunto in qualità di consigliere e responsabile della comunicazione dell’associazione sportiva.

Cinque anni passati a incrementare un’associazione giovane ma ricca di potenzialità che ha dato ottimi risultati visibili sul territorio folignate e dell’Umbria stessa, particolarmente nell’ultimo anno in occasione del progetto sportivo del decennale “Sport for All | Play for Life”.

Ho messo cuore, anima ed energie per creare questo progetto sportivo da 3 anni a questa parte. Ho ideato e creato le innumerevoli iniziative a favore di bambini, diversamente abili, amatoriali e agonisti del settore nell’ampio progetto sportivo per il sociale e la beneficenza. Ho lavorato con determinazione, impegno e tenacia (deformazione professionale) nonostante gli innumerevoli ostacoli ma i risultati del mio lavoro li ho potuti toccare con mano nei diversi appuntamenti durante l’anno nonché sabato 10 novembre in occasione della festa finale del progetto “Topino Special Party”; e di questo ne sono fiero ma solamente per il nobile scopo che ha mosso il mio intento.

Credo fermamente che un’associazione sportiva non debba solamente pensare al lato agonistico ma anche e soprattutto a quello della vita del club, dei suoi associati e di momenti conviviali e di spirito di squadra. Questi sono stati i miei principali obiettivi.

Ho cercato di coinvolgere tutti a vario titolo stimolando la partecipazione e la voglia di adoperarsi per il bene della collettività. Ho cercato di scrivere una pagina della storia dei Pescatori del Topino nel mega libro della Città di Foligno ma soprattutto nei cuori di tutti, stimolando e facendo riflettere la comunità.

Ora lascio il testimone al nuovo consiglio direttivo che si insedierà il prossimo anno al quale auguro le mie migliori fortune. Il mio mandato è giunto al termine e non mi ricandiderò il prossimo anno per motivi personali dovuto da alcune vicissitudini.

Ringrazio per la preziosissima collaborazione durante tutti questi anni.

Con l’occasione vi porgo i miei più sinceri auguri di buone feste.”



Gallery


Commenti