Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Prosegue il cammino di Bevagna, C4 e Virtus Foligno nel campionato di Prima Categoria, dopo i 4 punti conquistati da ciascuna nelle prime due partite del torneo .

Dopo la vittoria contro il Pozzo (0-3), la squadra bevanate, unica delle tre a giocare in casa in questo 3° turno, se la vedrà con la neopromossa Nocera Umbra, prima a sorpresa con 6 punti in virtù dei roboanti successi con Bm8 Spoleto e Giovani Schiavo, in uno scontro che profuma già di potenziale alta classifica.

La C4, invece, andà a Cannara a far visita al Grifo Cannara ultimo in classifica con 0 punti, formazione che ha già affrontato e sconfitto in Coppa Primavera (3-0). Obiettivo numero 1 per la Bicerna-band sarà quello di lasciarsi alle spalle il pareggio casalingo con la Real Virtus (2-2) e tornare immediatamente alla vittoria.

La Virtus Foligno, che nell’ultimo turno in casa non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 con la Nuova Gualdo Bastardo, se la vedrà con l’ostica Bm8 Spoleto, che arriva dalla vittoria contro il Grifo Cannara. Una sfida che saprà regalare certamente grandi emozioni e che i ragazzi di Protasi non vorranno sbagliare per nulla al mondo.

3° GIORNATA PRIMA CATEGORIA, domenica 22 Settembre ore 15

  • BEVAGNA – NOCERA UMBRA, stadio ‘Palmieri’ di Bevagna, arbitro Malatesta di Foligno
  • BM8 SPOLETO – VIRTUS FOLIGNO, stadio ‘Flaminio’ località Tre Madonne di Spoleto, arbitro Apuzzo di Terni
  • GRIFO CANNARA – C4, stadio ‘Spoletini’ di Cannara, arbitro Guerra di Gubbio


Commenti