Menu sport



La Virtus Foligno ci ha creduto, ma alla fine si deve accontentare di un pareggio interno, il secondo di fila dopo quello con il Nocera. Al “Gioli” il Cascia raggiunge gli uomini di Protasi su calcio di rigore. Una partita che la Virtus ha ben giocato, cercando la vittoria con insistenza. Il gol illusorio è arrivato a metà ripresa, con Bonomo che parte in azione personale, arriva sul fondo e mette dentro un pallone forte che si infila in rete. Qui però i folignati sono sfortunati e devono incassare il pareggio di un Cascia (rigore di Medici) bravo a reagire sull’1-0. Virtus che sale a quota 17 punti.

VIRTUS FOLIGNO – CASCIA 1-1
VIRTUS FOLIGNO: Raclau; Bonomo (Valecchi), Guerrieri; Cotugno, Fuso, Piga; Angelucci (Tempesta), Zaffuto (Orazi), Kini, Marino, Rosa (Battistelli). A disp.: Antonini, Buriani, Gerani, Mancini, Dieng. All.: Gianpiero Protasi
CASCIA: Cagnazzo; M. Loretucci (Stellato), Carosi; Cittadoni (Funari), Lombardi, Belloco; Shawqi (L. Mercuri), Proietti (Rosati), Di Salvatore, Medici, Paris. A disp.: De Luca. All.: Luca Di Pasquale
ARBITRO: Lorenzo Temperoni di Terni
RETI: 24’st Bonomo (VF), 30’st (rig) Medici (C)



Commenti