Menu sport


Dopo un periodo non proprio soddisfacente per i risultati, i ragazzi di mister Taccucci fanno bottino pieno oggi al casone di Cannara.
Una partita molto tirata, con un vento che non facilita le giocate, ma dopo un primo impatto dove sembravano essere un po’ timorosi, i giallo-blù bevanati iniziano a tenere il possesso di palla e provare a fare qualche manovra. Il primo tempo è senza grossi sussulti sia da una parte sia dall’altra. Il secondo inizia subito con un colpo di testa di Fontetrosciani, che il portiere Campana para molto bene. La Grifo Cannara non riesce a costruire e non impensierisce mai l’estremo difensore bevanate. Passano alcuni minuti e questa volta tocca a Maccarelli colpire di testa, ma anche in questa occasione Campana si supera e manda la palla in calcio d’angolo. La porta sembra stregata per il Bevagna e la partita sembra concludersi 0-0. Il Bevagna però ci crede fino alla fine e proprio all’ultimo batte una punizione: Armadoro dai 25 metri lascia partire una sassata toccata da Campana, ma si insacca sul set lontano della porta tra la gioia dei giocatori in campo e del pubblico bevanate accorso numeroso. Una vittoria molto importante, ottimo viatico per la prossima sfida contro la Clitunno.

GRIFO CANNARA – BEVAGNA 0-1
GRIFO CANNARA: Campana, Camilletti, Cimarelli, Drauli, Calligari, Pesciaioli, Presciutti, Panzolini, Polzoni, Angelucci, Dahari.
BEVAGNA: Brunacci, Taccucci (Toure), Mengana (Bastioli), Armadoro, Fontetrosciani, Maccarelli, S. Gramaccioni, Bartoni, Capaldini (Ceccarani), L. Gramaccioni, Eddardary.
ARBITRO: Malatesta di Foligno.
MARCATORE: 50’ st Armadoro



Commenti