Menu sport


Un gol (anzi, un autogol) in avvio basta ed avanza alla Vis Foligno per espugnare l’ostico campo dell’ Atletico Gualdo Fossato e continuare la propria marcia in vetta alla classifica del girone C di Prima Categoria, sempre a +4 sulla Clitunno che però ha una gara in meno. La gara si sblocca al 9’ con un’autorete su azione d’angolo. La Vis ha avuto sempre in mano l’incontro, ma ha (come ormai consuetudine) fallito numerose occasioni da rete. Nel finale, al 95’, ecco che ci scappa la beffa con un calcio di punizione al limite (intanto era stato espulso nella Vis Ciri) per la squadra locale, che però non sortisce effetto.

ATLETICO GUALDO FOSSATO – VIS FOLIGNO 0-1
ATLETICO GUALDO FOSSATO: Bellucci, Pasquarelli, Gjeci, Zebi, Panfili, Lupi, Paciotti, Fedeli, Kromah, Guidubaldi, Boccolini. A disp.: Franceschini, Gramaccia, Ridolfi, Nardi, Genghini, Rogo, Codignoni. All.: Galassi.
VIS FOLIGNO: Pioli, Tazza, Pinna, Gasparrini (Marchesini), Roani, Acciarresi, Battistelli (Mazzatinta), Poli (Ciri), Porricelli, Agostini, Tomassetti (Baliani). A disp.: Cesca, Cobani, Zapponi, Bacchettoni. All.: Mingarelli.
ARBITRO: Aloi di Gubbio.



Commenti