Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Sono passati alcuni giorni dalla finale playoff di Prima Categoria girone C. Vis Foligno e Bevagna, seconda e terza classificate al termine della regular season, hanno dato vita ad un bello spettacolo in campo, fatto di qualità, lotta, agonismo e determinazione. Ad avere la meglio, al triplice fischio, sono stati i nerazzurri di mister Mingarelli, grazie ad una rete di Battistelli al 26′ del primo tempo. Ma sugli spalti, ad uscirne vincitori, sono stati senza dubbio i tifosi del Bevagna.

Gli ultras bevanati non solo hanno riempito una grossa fetta della Tribuna Coperta del Blasone, ma hanno sostenuto dall’inizio alla fine i propri beniamini in maglia giallobu. Bandiere, striscioni, altoparlanti e ovviamente la voce, strumendo fondamentale per incitare la squadra a non mollare mai. I tifosi del Bevagna hanno regalato uno spettacolo appassionante e unico, raramente visibile in un match di Prima Categoria. I cori, molti dei quali presi dai canti intonati dalla Curva del Blasone per il Foligno Calcio, sono stati incessanti ed hanno permesso all’11 di Taccucci di restare in partita fino al fischio finale.

Derby sul campo, quindi, ma anche sugli spalti dello stadio dei falchi. Il primo se l’è portato a casa la Vis, il secondo è tutto del Bevagna.

 



Commenti