Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Dalla Virtus Foligno alla Juventus, poi un girovagare nelle serie minori fino all’esplosione definitiva con la maglia dell’Atalanta, dunque il ritorno alla Juventus e poi il trasferimento alla Roma della scorsa estate. La carriera di Leonardo Spinazzola è un continuo crescendo a cui è mancato solo un particolare: il gol.

Di assist, infatti, ne ha fatti davvero molti, ma l’ultima volta che aveva perforato la porta avversaria risale al 23 Agosto 2014, quando segnò in Coppa Italia vestendo la casacca dell’Atalanta. Oggi, 3 Ottobre, dopo più di 5 anni, Leonardo Spinazzola ha ritrovato la gioia più bella: quella del gol.

Il laterale della Roma ha segnato il gol del vantaggio giallorosso al 27′ del primo tempo della partita di Europa League contro il Wolfsberger, segnando con un fortunoso colpo di testa.

Il giusto premio per il folignate nato e cresciuto nella Virtus Foligno, che anche all’inizio di questa stagione aveva subito un infortunio che gli ha fatto saltare alcune partite.

 



Commenti