Menu sport



Nonostante le tante assenze, soprattutto nel reparto difensivo, la Vis Foligno ottiene la seconda vittoria consecutiva fuori casa: come a Petrignano, i nero-azzurri si impongono per 1-0. “Scherzetto” quindi da parte del tecnico Rossi alla sua vecchia squadra. Una partita che la Vis ha ben giocato, rischiando poco (scelta azzeccata quella del nuovo 3-5-2), ma mancando di cattiveria in fase avanzata. Nel primo tempo sfiorano la rete Iachettini, Simone Fedeli e Gentili. Nella ripresa la gara si decide solo nel finale. Al 43’ un cross di Aisa viene spizzato di testa da Simone Fedeli; Vinha sul secondo palo va a botta sicura ma Lolli respinge; ben appostato è però Fabio Fedeli che mette dentro il gol vittoria.

JULIA SPELLO – VIS FOLIGNO 0-1
JULIA SPELLO: Lolli, Boldrini, Baglioni (33’ st Ferretti), Silveri, Pantalla (35’ st Angelucci), Burini, Cascianelli, Mancinelli, Fausti, Lepri (26’ st Baiocco), Lakhdar. A disp.: Finauro, Lo Piccolo, Fabbri, Pallotta, Favorini, Roscini Vitali. All.: Gigliarelli
VIS FOLIGNO: R. Agostini, Tordoni, Aisa, Amici (26’ st Peppoloni), Gentili, Ziarelli, Iachettini (31’ st Vinha), L. Agostini, Tomassetti, S. Fedeli, Poli (19’ st F. Fedeli).
A disp.: Cesca, Picchietti, Ortolani, Azzarelli. All.: Rossi.
ARBITRO: Mardare di Foligno (assistenti: Piccini di Città di Castello – Carpigna di Gubbio).
MARCATORI: 43’ st F. Fedeli (V). Note: ammoniti Silveri (JS), L. Agostini, Ziarelli (VF).



Commenti