Menu sport



Il suo gol ha mandato in visibilio i tifosi del Foligno e permesso a tutto l’ambiente bianco-azzurro di passare un bellissimo Natale. Certo che, dopo la sconfitta di Spoleto, il 2-0 che stava maturando in casa Massa Martana ha fatto vedere un po’ il baratro ai Falchi. Una superba reazione, di rabbia e carattere, ha permesso però una straordinaria rimonta fino al 2-3 segnato di testa da Ventanni: “Il mio secondo gol di testa stagionale – esordisce -, davvero importantissimo. La partita è stata indubbiamente dominata da parte nostra: basti pensare alle grandi parate del loro portiere e alla traversa. Abbiamo preso due gol che potevamo evitare. Non capivamo nemmeno noi come era possibile stare sotto in quel modo: dobbiamo lavorare sulle disattenzioni. Solo con la forza del gruppo si poteva avviare una rimonta come questa. La reazione è stata da squadra vera, che vuole fortemente vincerlo questo campionato. Faremo di tutto per arrivare in fondo”. Passate le feste, da domani i Falchetti torneranno a sudare: l’obiettivo, in vista della sfida con la Pontevecchio del 13 gennaio, sarà recuperare anche gli acciaccati Gjnaj e Fondi e magari anche Ciccioli.



Commenti