Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Oltre il danno, la beffa. Anzi, la tripla beffa. La sconfitta di Grosseto ha lasciato strascichi importanti sul fronte infortuni in casa Foligno Calcio in vista della trasferta col Ponsacco valida per la 3° giornata del campionato di Serie D.

Il terzino Pinsaglia, uscito dopo una decina di minuti, è quello che ha subito il ko più grave. La lesione alla coscia, infatti, potrebbe tenerlo lontano dai campi da giochi per alcuni mesi.

Per bomber Buonaventura, che ha giocato mezz’ora nel primo tempo prima della sostituzione all’intervallo, si tratterebbe invece di una ricaduta del problema muscolare che gli aveva impedito di scendere in campo all’esordio col San Donato Tavernelle. Con il Ponsacco non ci sarà.

Di minore entità è invece l’acciaccio riscontrato dall’altro attaccante, Arras, uscito dopo appena 17 giri di orologio, ma la sua presenza è ancora a rischio e soltanto all’ultimo mister Armillei deciderà se portarlo almeno in panchina.



Commenti