Menu sport


La Virtus Foligno conferma la sua volontà di disputare da neopromossa una Prima Categoria da progatonista. E per farlo ha annunciato ‘l’acquisto’ del preparatore atletico Claudio Pettinelli, un top del settore, presentandolo attraverso la propria pagina Facebook.

Un’esperienza-lampo con il San Sisto in Eccellenza, dopodichè il professore ha deciso di sposare la causa della Virtus Foligno: “In realtà a San Sisto alla fine non abbiamo nemmeno cominciato ed ora eccomi qua per questa nuova e stimolante esperienza. La categoria? Sinceramente le ho fatte tutte e non mi interessa, cerco più che altro progetti con persone serie che mi stimano e che ti permettono di fare il massimo: tutto il resto è noia come diceva il grande Califano“.

Pettinelli ha spiegato perchè ha scelto di lavorare per la Virtus Foligno: “Ho parlato con Luca Labonia che è stato un mio ex giocatore purtroppo sfortunato, ma sta dimostrando di avere grandi doti per diventare un grande dirigente, per lui è un trampolino di lancio: mi ha convinto subito. La Virtus Foligno è una società che tende a programmare a differenza di altre, mette a disposizione dei giocatori tutto ciò che occorre, dal pranzo prepartita, preparatore portieri e atletico, massaggiatore, calciatori in condizioni ottimali per allenarsi, tutte le componenti per fare bene. E’ una società seria destinata a crescere!”

Sono cinque le partite a cui ha assistito, tra cui l’ultima persa contro la Clitunno: “Da quando sono arrivato 3 vittorie, 1 pari e 1 sconfitta. L’ultima era evitabilissima, il secondo tempo l’abbiamo giocato davvero bene e abbiamo avuto occasioni importanti per il pari. Peccato, però guardiamo alle prossime con fiducia ed ottimismo, la squadra ha dimostrato di esserci dal primo all’ultimo minuto“.

Il preparatore atletico ha spiegato la sua metodologia di lavoro, pur essendo arrivato a stagione in corso: “Ho trovato una squadra molto ben predisposta al lavoro e questo rende tutto più facile. Insieme a mister Protasi stiamo programmando una tipologia di allenamento per avere tutti gli effettivi a disposizione. Nella pausa di Natale sarà importante fare prima dei test per creare una base solida e arrivare alla fine della stagione, ma se occorrerà… anche oltre!”

Questo il suo pensiero sulla qualità del girone C di Prima Categoria: “E’ molto equilibrato, anche le squadre in classifica che sono sotto a noi si sono dimostrate di valore, in questo raggruppamento i dettagli contano e fanno la differenza“.

Domenica prossima la truppa di mister Protasi torner a giocare in casa contro il Palazzo, formazione che conosce molto bene: “Alcuni elementi di mister Gambacorta li conosco, è una partita da affrontare con il piglio giusto, per noi domenica è andata male quindi è un’opportunità di riscatto. Anche loro hanno elementi di spicco per la categoria, ma nel nostro gruppo ci sono giocatori di categoria superiore e  dobbiamo cercare di fare nostra l’intera posta in palio per riguadagnare quanto ci spetta in classifica!”

45555474_2193364614212011_3141774482604032000_o


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor