Menu sport


Dopo la pausa natalizia del campionato di serie B la società del Presidente Piumi viaggia verso Collemarino in Ancona per affrontare la Bontempi Casa Netoip Ancona, squadra imbattuta tra le mura amiche con lo stesso numero di vittorie dei falchetti (5). Il tecnico Scappaticcio presenta la novità Cacciatore per Noveski a completare il reparto dei centrali con Merli, ed il 2001 abruzzese sarà autore di un muro fondamentale nel secondo set. Capitan Piumi al palleggio opposto a Martinez, schiacciatori Valla e Angeli, libero Grillo. I padroni di casa del tecnico Giombini partono con Larizza al palleggio in diagonale con Magini, schiacciatori Franco e Ferrini, centrali Rosa e Bizzarri, libero Giombini l. Primo set con avvio sprint degli anconetani che fanno valere il loro marchio di fabbrica nel break point costringendo la panchina folignate al primo time out (6-2). Al rientro in campo i folignati riportano in asse 8-8 e time out Ancona. Gli scambi sono lunghi ma Foligno non approfitta e si ritrova sotto 15-12. Secondo time out e squadra ora più tranquilla che impatta sul 17. Entra Marchetti al servizio per Franco (18 – 17) ma sono i bianco azzurri a portarsi avanti 20-22. Ma Ancona non demorde, annulla il vantaggio, si porta sul 23 – 23. Noveski fa la sua apparizione per Cacciatore. Martinez, in campo nonostante un piccolo problema fisico 23-24 in diagonale da zona 4. Time out Ancona ma è Valla a chiudere il set con un mani out. Secondo set con 6+1 confermati ed Ancona che prova a scappare 13-11. Sarà il turno al servizio di Piumi a creare il break 13 – 19 nonostante l’ingresso di Bugari per Franco e Silvestrelli per Magini. Giombini interrompe 16 – 20 ma Foligno chiude 21-25. Terzo set con Foligno che conferma il 6+1 mentre Ancona presenta Bugari per Franco. I padroni di casa sono determinati, memori anche delle vittorie con recupero dallo 0 – 2 e si portano sul 9 – 5. Time out della panchina folignate e Noveski che entra sul 13 – 14. Effettuerà un muro importante che porterà i falchetti a tagliare il traguardo del 20 con due palle match 22 – 24 puntualmente murate dai biancorossi di casa. 24 pari e time out Scappaticcio. Sarà ancora Martinez a chiudere 25 – 27 con una parallela da seconda linea. Clima festoso nella metà campo folignate che temeva questa gara post natalizia sia per il valore degli avversari, imbattuti in casa, che per la lunga pausa che lascia sempre scorie ma i giocatori di Scappaticcio hanno interpretato bene il lavoro tecnico durante la sosta. Raggiante il Presidente Piumi con il D. S. Mantile: “Questa vittoria conferma quanto di buono abbiamo fatto in estate creando una squadra umile e al tempo stesso ambiziosa. Con Marco poi, siamo stati bravi ad identificare in Jacopo Angeli un profilo ideale per la nostra idea di volley”. Ora si continua con le sedute tecniche settimanali che porteranno al derby contro San Giustino, sabato 12 gennaio, alle ore 18, alla palestra F. Ciccioli.

BONTEMPI CASA NETOIP ANCONA – INTEGRA EDOTTO FOLIGNO 0-3 (23 – 25/ 21 – 25/ 25 – 27)
INTEGRA EDOTTO FOLIGNO: Piumi (K) 2, Martinez 12, Valla 20, Angeli J. 14, Cacciatore 1, Merli 7, Noveski 1, Grillo (L), N. E. Pacelli, Angeli, Lai, Mancini, Zaimi (L2). All: A. Scappaticcio
BONTEMPI CASA NETOIP ANCONA: Larizza, Magini, Rosa, Bizzarri, Ferrini (K), Franco, Bugari, Silvestrelli, Giombini (L), Marchetti, Sabbatini, Lamanna. All.: L. Giombini



Commenti