Menu sport



Ultima trasferta in terra pugliese per l’InterVolley Foligno del presidente Francesco Piumi contro una pericolante Lucera che si dimostra squadra degna di salvarsi imponendosi con il massimo scarto e sciorinando bel gioco. Le due squadre si affrontano alle 18 con coach Furno che schiera al palleggio Marcone opposto a Perilli, capitan Antonetti schiacciatore con Ritacco, centrali Diana e Pisano, libero Calitri. Antonio Scappaticcio recupera Angeli fermo da mercoledì per una sindrome influenzale e lascia a casa per lo stesso motivo il libero Grillo sostituito da Pacelli all’esordio in questo ruolo. Capitan Piumi al palleggio in diagonale con Martinez, schiacciatori Angeli e Valla, centrali Merli e Noveski. Tre set quasi fotocopia con i falchetti che non riescono mai ad essere in vantaggio commettendo errori nei momenti topici del set come sul 20 – 19 del secondo set. Nel terzo set tre ace consecutivi di Valla impattano sul 9 – 9 ma anche in questo parziale sono i pugliesi ad arrivare sul 22 – 16. Tardiva la reazione dei folignati che si portano sul 24 – 23 non riuscendo però a completare il recupero. Prossimo appuntamento a Foligno sabato 16 marzo alle 18 contro Nova Volley Sampress Loreto.
A.S.D. VOLLEY LUCERA – INTEGRA EDOTTO FOLIGNO 3 – 0 (25 – 19/ 25 – 23/ 25 – 23)
A.S.D. VOLLEY LUCERA: Diana, Pisano, Beghelli, Ritacco, Baccari, Di Molfetta, Barbaro, Antonetti, Perilli, Marcone, Calitri (L1), Ricci (L2). All: Furno
INTEGRA EDOTTO FOLIGNO: Valla 16, Martinez 11, Angeli 5, Noveski 5, Merli 4, Piumi 1, Pacelli (L); N.E.: Agostini, Lai, Cacciatore. All: A. Scappaticcio
ARBITRI: Chiechi M. e Papapietro E. (Matera)



Commenti