Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Riceviamo e pubblichiamo questa bella lettera firmata dai presidenti della Foligno Volley Giorgio Mariucci e Stefano Antonini per sostenere e rincuorare le atlete e le loro famiglie in questo momento di emergenza e difficoltà per tutti:

Carissimi Atleti, Tecnici, Genitori, il coronavirus, un avversario molto pericoloso, sta condizionando fortemente la nostra vita.
Si è impadronito dei nostri palazzetti costringendoci a starne lontani.
Costringendoci in casa il coronavirus ha sicuramente vinto il primo set, forse anche il secondo di questa strana “finale” che nessuno avrebbe mai voluto giocare.
Ma le finali, come ben sapete, si possono vincere anche al quinto set.
Quando finirà questa partita? Impossibile dirlo con certezza assoluta.
Oggi però è prima di tutto necessario fare squadra stando lontani (nel rispetto di quanto stabilito dalle Autorità); la nostra correlazione muro-difesa consiste nello stare in casa finché sarà necessario (muro) e nel tenerci il più possibile in forma “da soli” (difesa) per farci trovare nella miglior forma possibile non appena si potrà ricominciare.
Un grazie ai nostri Tecnici che danno indicazioni su cosa fare in questo periodo, un grazie alle nostre Atlete che con abnegazione e professionalità stanno giocando contro un avversario invisibile come il coronavirus.
Ma ricordate sempre che la nostra passione per la pallavolo continua a scorrere e a tenerci virtualmente uniti anche in questo momento di estrema difficoltà. Ed è proprio questo, oltre al rispetto delle restrizioni, che ci permetterà di tornare alla nostra vita abituale e di concludere nel miglior modo possibile una stagione che certamente rimarrà impressa nella memoria di tutti noi per tantissimo tempo.

Noi ci saremo sempre.
Un abbraccio a presto
Foligno volley



Commenti