Menu sport


GABRIELE GRIMALDI – Serviva una partita tosta e gagliarda per venire a capo dell’Angelana al ‘Migaghelli’ di Santa Maria degli Angeli ed il Foligno Calcio non ha deluso le aspettative. I falchi hanno portato a casa una vittoria importantissima frutto di una prestazione, appunto, tosta e gagliarda sotto tutti i punti di vista. E’ vero, i falchi nei primi 10 minuti del primo tempo hanno sofferto la verve dei locali, ma dopo un inizio gara compassato si sono sciolti ed hanno trovato possesso, qualità ed occasioni da rete. Le assenze di Pagliarini e Francioni hanno costretto Armillei a modificare la formazione titolare ancora una volta: Pettinelli confermato terzino, dentro Salvucci a centrocampo con l’ex Ventanni dietro le due punte Gjinaj-Peluso. Il Foligno fatica a costruire gioco palla a terra a causa dell’aggressività e del pressing avversario, infatti le prime chances arrivano con dei lanci dalle retrovie a scavalcare il centrocampo per pescare le due punte o con conclusioni dalla distanza. I falchi la sbloccano con una zuccata di Zanchi (30′) da calcio piazzato (non si vedeva da un bel po’ di tempo un gol da azione di corner), ma inaspettatamente subiscono il pari a 10 secondi dal duplice fischio (45′). E’ la sveglia giusta per affrontare il secondo tempo con il piglio di chi vuole la vittoria a tutti i costi. Ventanni e Peluso salgono in cattedra e mettono a ferro e fuoco la difesa giallorossa: i lanci da destra a sinistra a tagliare la difesa dell’ex di turno indirizzati al fuoriclasse tarantino sono un’arma letale per l’Angelana. Il raddoppio ed il tris, non a caso, arrivano proprio dalla fascia sinistra, prima con un batti e ribatti deciso da Peluso (7′), poi con un suo colpo di testa al termine di un’azione spettacolare orchestrata da Giabbecucci, fuoriquota in crescita costante che sta dimostrando di essere sempre più determinante nel Foligno. Il falco vola alto nel cielo di Santa Maria degli Angeli e porta a Foligno 3 punti fondamentali per la classifica, vista la contemporanea sconfitta dello Spoleto contro il Castel del Piano (0-2). Prossimo appuntamento domenica prossima al ‘Blasone’ contro il San Sisto.

ANGELANA – FOLIGNO CALCIO 1-3

ANGELANA: Mazzoni, Barbacci (dal 21′ st Passeri), Scopetti, Piccinelli, Burini, Bartolini (dal 42′ st Cirocchi), Catani, Ubaldi, Fondi, Bastianini (dal 39′ st Capitini), Confessore (dal 16′ st Muzhani)

A disp: Lenzi, Barbini, Cammerieri, Ragusa, Cristofani

All: Valentini

FOLIGNO: Roani, Pettinelli, Pinsaglia, Gorini, Petterini, Zanchi, Gjinaj (dal 34′ st Cascianelli), Salvucci, Giabbecucci, Peluso, Ventanni (dal 42′ st Tempesta)

A disp: Meniconi, Baldoni, Poli, Materazzi, Rossi, Federiconi, Giannò

All: Armillei

ARBITRO: Volpe di Vibo Valentia

MARCATORI: 30′ pt Zanchi (F), 45′ pt Ubaldi (A), 7′ e 46′ st Peluso (F)

NOTE: 350 spettatori; recuperi: 0′ e 5′

1° TEMPO

1’: il Foligno privo di Pagliarini e Francioni affronta l’Angelana

2’: buon inizio dell’Angelana, il Foligno aspetta dietro

7’: primo corner dei padroni di casa, la difesa folignate respinge

13’: Ventanni serve un bel filtrante per Gjinaj, il portiere Mazzoni esce puntualmente e raccoglie la sfera

15’: Roani bella uscita ad anticipare l’ex Fondi in presa bassa

18′: i falchi cercano di proporsi con più continuità in avanti dopo un inizio a ritmo compassato

22′: prima occasione per il Foligno: conclusione pericolosa di Gorini dalla distanza, la palla rimbalza davanti a Mazzoni che respinge in calcio d’angolo

27′: Gorini lancia Pinsaglia sulla sinistra, cross in mezzo spazzato da un difensore dell’Angelana in fallo laterale

29′: altro lancio dalla retrovie di Gorini per Gjinaj, Mazzoni esce dalla propria area e respinge in tuffo di testa!

30′: FOLIGNO IN GOL!!! Calcio d’angolo battuto da Gorini, Zanchi svetta su tutti ed insacca

32′: reazione rabbiosa dell’Angelana, bella combinazione dentro l’area, Ubaldi anticipato da un attento Roani in presa bassa

37′: il Foligno mantiene il possesso palla e cerca l’imbucata giusta per colpire di nuovo

45′: PAREGGIO DELL’ANGELANA! Ubaldi si inserisce benissimo su un cross dalla sinistra di Catani ed insacca da due passi quando il primo tempo sembrava ormai destinato a finire

FINE PRIMO TEMPO

2° TEMPO

1′: ricomincia Angelana-Foligno: nessun cambio nelle due compagini

4′: pericoloso il Foligno con Gjinaj che per poco non riesce ad anticipare Mazzoni col piede

7′: RADDOPPIO DEI FALCHI! Peluso in gol: l’attaccante se ne va via sulla sinistra, brucia la difesa dell’Angelana, tiro sul primo palo e respinta di Mazzoni, la palla finisce a centro area, Gjinaj calcia ancora e l’estremo difensore di casa si salva come può, Peluso torna per primo sulla sfera e da due passi ribadisce in rete. Proteste dell’Angelana per un presunto fuorigioco dello stesso fuoriclasse dei falchi al momento della seconda conclusione

13′: l’Angelana fa difficoltà nella costruzione iniziale del gioco, il Foligno aumenta il suo pressing in avanti

16′: entra Muzhani per Confessore nell’Angelana

21′: punizione splendida di Peluso, Mazzoni vola sotto l’incrocio e mette in angolo; fuori Barbacci, dentro Passeri nell’Angelana

28′: azione offensiva sulla sinistra sviluppata dall’Angelana, palla in mezzo, conclusione respinta dalla difesa biancoazzurra ma la palla arriva pericolosamente sui piedi di Catani che prova una sforbiciata senza trovare fortuna

32′: Gorini ci prova con un destro a giro dalla distanza, palla a fuori

34′: prima sostituzione nel Foligno: Cascianelli prende il posto di uno stremato Gjinaj

37′: gran partita di Thomas Ventanni, ex di turno, che strappa un pallone nella sua area di rigore a Bastianini e porta palla verso zone più sicure del campo

39′: Bastianini fuori, dentro Capitini nell’Angelana

40′: padroni di casa vicini al pari ancora con Ubaldi che sfrutta una bella sortita sulla fascia destra e tira a botta sicura dal limite, la difesa del Foligno respinte

41′: ribaltamento di fronte, Ventanni serve in mezzo Cascianelli tutto solo ma Mazzoni ancora attentissimo esce benissimo dall’area di rigore e lo anticipa

42′: esce Bartolini, dentro Cirocchi nell’Angelana; nei falchi dentro Tempesta per Ventanni

44′: che occasione sprecata da Peluso;ì: il bomber si ritrova da solo a tu per tu con Mazzoni, ma gli calcia il pallone addosso

46′: GOL SPETTACOLARE DEL FOLIGNO! Giabbecucci se ne va via sulla fascia sinistra in velocità con un numero pazzesco, cross al bacio per Peluso che gira di testa da centravanti puro e chiude la partita

50′: dopo 5 minuti di recupero l’arbitro fischia tre volte: IL FOLIGNO BATTE L’ANGELANA E AUMENTA IL DISTACCO SULLO SPOLETO!

FINE PARTITA

6239D937-5474-4445-BF68-857366BCD9BF


Gallery

47388284_190663838555355_7251204929493139456_n
6239D937-5474-4445-BF68-857366BCD9BF
IMG_2092

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor